Minujín, New York e l'arte argentina

Pubblicato il 1 ago 2010

Nel '80 ha pagato "debito estero" di Andy Warhol con chicchi di mais e forse la metafora è la più brillante di una serie di scambi artistici tra gli Stati Uniti e l'Argentina. Fino a settembre, Fundación Proa, c'è molto da vedere in questo senso.

minujin

"Ho preso tutto il mais, ha fatto una montagna, abbiamo messo due sedie e abbiamo preso dieci foto. Ho afferrato il mais, salì, ho offerto e ha accettato. Così è stato pagato il debito. Pensando che io ero la regina del pop in giro qui e lui era il re del pop lì, aveva senso che saldáramos debito. Dopo aver firmato mais slip persone. Quella fu l'ultima volta che lo vidi. "
Minujín ed evoca la sua breve, intensa relazione con Andy Warhol. La storia, anche se ben noto, il suo valore è riemesso in questi giorni per quanto riguarda un campione della Fondazione Proa sul quale significava la New York mecca e artisti argentini.
In questa relazione, la figura si trova inevitabilmente Minujín ma è interessante estendere la scena e scopri cosa ha fatto di New York, o deshizo- con le aspirazioni e le concrezioni di un gruppo eterogeneo di artisti.

warhol-y-marta-minujin1

Anche se non si può generalizzare, i decenni degli anni '60 e '70 significava un cambio di "meta" per molti artisti argentini emergenti. Parigi non ha lasciato perdere glamour ma New York ha cominciato ad essere molto promettente.
I salvataggi Bow di esempio questa situazione non solo evidenziando che sono riusciti "inseriti" nella Grande Mela. Si traccia anche l'influenza della grande città americana sul lavoro di artisti.
In un periodo in cui l'astrazione geometrica e concettuale guadagnato terreno, registra l'esposizione sono state effettuate esplorazioni artistiche: dalle possibilità di collage e gli effetti distorsivi degli specchi per la sincronizzazione con fumetti e graffiti.
Minujín Inoltre, la mostra presenta opere di Eduardo Costa, Leandro Katz, David Lamelas, Luis Felipe Noé, Luis Rogelio Polesello e Wells, tra gli altri.

Scritto da Andrés Bacigalupo
Maggiori dettagli sulla web-Bow campione
Posts Related to Esperienze MV:
Arte cubana a Malba - Andy Warhol x 170

Lascia un tuo commento

Errore del database di WordPress: [Table 'mansionvitraux.wp_wassup_tmp' non esiste]
SELECT wassup_id, urlrequested, spam, `timestamp` AS hit_timestamp FROM wp_wassup_tmp WHERE wassup_id='03a1fca7d9a9d0c5dbe7e2ebfcc38ebc' AND `timestamp` >1414256520 GROUP BY wassup_id ORDER BY hit_timestamp DESC

WordPress database error: [Duplicate entry '8388607' per la chiave 'id']
INSERT INTO wp_wassup (wassup_id, `timestamp`, ip, hostname, urlrequested, agent, referrer, search, searchpage, os, browser, language, screen_res, searchengine, spider, feed, username, comment_author, spam) VALUES ( '03a1fca7d9a9d0c5dbe7e2ebfcc38ebc', '1414256610', '66.249.84.77,190.210.9.22', 'ws54.host4g.com', '/blog/index.php/2010/08/minujin-nueva-york-y-el-arte-argentino/', 'Mozilla/5.0 (Macintosh; U; PPC Mac OS X; en-us),gzip(gfe)', '', '', '0', 'MacOSX', '', '', '', '', '', '', '', '', '0' )

Errore del database di WordPress: [Table 'mansionvitraux.wp_wassup_tmp' non esiste]
DELETE FROM wp_wassup_tmp WHERE `timestamp`<'1414256430'